Progetti

Abejas y Buen Vivir

Corso formazione apicoltori   Neo-apicoltori al lavoro

Neo-apicoltori con certificato partecipazione al corso    Beneficiaria e figlia con tre arnie

Dove: Dipartimento di Cochabamba (Bolivia)

Durata del progetto: 2019 – 2023

Beneficiari: comunità di Pantoja (Toco), Thaqo Thaqo, Buena Vista e Mina Asiento (Mizque)

Costo del progetto: CHF 125’452

La situazione agricola nelle comunità contadine della Bolivia sta peggiorando di anno in anno. La comunità di Pantoja nel comune di Toco e le comunità di Thaqo Thaqo, Buena Vista e Mina Asiento nel comune di Mizque sono dipendenti da insetticidi, sementi e fertilizzanti per le loro attività agricole. I costi di produzione sono aumentati e il raccolto che realizzano i contadini e le contadine di queste comunità è sufficiente solo per l’autoconsumo. In queste comunità esistono alcuni apicoltori con poche arnie e il loro metodo di apicoltura è molto artigianale e non professionale, ragione per cui molti sciami fuggono dalle arnie. Inoltre, dopo la chiusura del Centro di Innovazione Produttiva Apistica PROMIEL a Samuzabety (Villa Tunari – Chapare) manca anche un consulente di apicoltura che li sostiene.

Il progetto vuole rafforzare le imprese economiche familiari contadine con l’apicoltura, in modo che siano indipendenti nella produzione e la vendita di miele e migliorino così la loro qualità di vita. È importante che generino una crescita economica sostenibile e raggiungano il Buen Vivir, il vivere in armonia con la natura. Per ottenere questi obiettivi verranno formate nell’apicoltura 32 persone con corsi teorici e pratici. L’idea è che le persone formate a loro volta collaborino in futuro con i principianti apicoltori nella loro comunità. Le famiglie dei neo-apicoltori e delle neo-apicoltrici consumeranno il proprio miele raccolto e in seguito lo venderanno nei mercati locali. Chajra Runaj Masis creerà materiale di comunicazione per sostenere il progetto nella formazione, nelle attività di apicoltura e nel consumo e vendita di prodotti apistici. In più, possedendo lei stessa delle arnie, potrà autofinanziare nel lungo termine i suoi canali di comunicazione alternativa (Radio Lachiwana e Koka TV).

Nel periodo 2019-2020 i corsi e i laboratori pratici di apicoltura sono stati impartiti a tredici persone designate e delegate dalle loro comunità e sono stati tenuti nell’impianto di industrializzazione di “PRO MIEL” (impresa pubblica nella località di Samuzabethy – Villa Tunari Chapare, Dipartimento di Cochabamba). Chajra Runaj Masis ha comprato gli apiari e il materiale apistico che sono stati consegnati ad ogni persona. Il miele prodotto si potrà vendere nei mercati delle comunità.

Video progetto periodo gennaio 2019-maggio 2019

Video progetto periodo giugno 2019-febbraio 2020


Il sogno: Casa del contadino “Chajrarunaj Wasi”

Nuovo centro radiofonico, televisivo e di documentazione con varie attività agricole che aiutano l’autofinanziamento.

Dove: comunità di Pantoja (Toco), Dipartimento di Cochabamba

Inizio progetto: 2018

Casa del contadino in costruzione

Casa del contadino in costruzione

Casa del contadino vista dall'interno

Entrata casa del contadino

Finestra della casa del contadino vista dall'interno


Con le mani nell’argilla, con le mani nella terracotta

Corso di ceramica per produrre oggetti da vendere al turismo interno. Un’alternativa economica per le comunità contadine.

Dove: comunità di Thaqo Thaqo (Mizque)

Inizio progetto: 2020

Beneficiari: donne, giovani e bambini/e della comunità di Thaqo Thaqo (Mizque)